Perlage

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ingigantire il microscopico, altra manifestazione di materia invisibile, per scardinare la forma, alla scoperta significati occultati, da interpretare e utilizzare come appigli nella ricerca. I salti di scala forzano l’apparenza, portando a conclusioni sorprendenti, spesso infondate. Se si procede ad ingrandire a dismisura qualsiasi segno e poi si torna indietro non si torna al punto di partenza, ma si viene proiettati in qualcosa di sconosciuto. In questa immagine si è voluto evidenziare un aspetto trascurato. Si tratta di un bacio immortalato al microscopio elettronico. Si evince che le piccole particelle di saliva, pur tangendosi intimamente, non arrivano mai a mescolarsi. Restano separate, irrimediabilmente, per quanto possa essere appassionato il bacio in questione. Probabile che l’eccitamento ricavato sia dovuto allo sfregarsi di queste sfere tanto più effervescenti quanto più a lungo il bacio è stato trattenuto. Si tratta di un perlage dovuto prevalentemente all’affinamento.