Titoli

L’idea è quella di scrivere un libro di soli titoli, ai quali aggiungere una breve descrizione del tutto campata in aria. Tanto per fare capire di cosa parlo e per mettere qualcosa nero su bianco, ne riporto qui di seguito alcuni dei più interessanti. tra quelli pescati poco più di un’ora fa.
1) Trovare il coraggio di chiudersi in una stanza.
2) Ritrovata in Alaska la sorella di Moby Dick.
3) Stanno arrivando le montagne.
4) Il cambiamento invisibile.
5) Economia dell’azzardo.
6) Nella foresta dei Volti.
7) Lo spettacolo del pianeta “triplo”.
8) I duri dal cuore tenero: carciofi.
9) Nel caveau dei ricordi.
10) I movimenti remoti.
11) Il secolo dei fiori.
12) Così il nostro cervello diventa amorale.
13) Un secolo per niente.
14) Tre milioni di vulcani sotto il mare.
15) Ecco la prima foto di un ricordo. In futuro mappe della memoria.

Non vorrei svelare troppi segreti, ma questo è il valore che riconosco ad un archivio casuale, è un bosco di suggestioni selvatiche dove trovo sempre la mia strada. Sto buttando tutto.